…e chi scrive?

Ho iniziato la mia quasi-carriera comunicativa durante l’adolescenza, con qualche imbarazzante imitazione dei fantasy che leggevo, prima di trovare la strada giusta. Non nel senso che finirò a vivere per strada (forse), ma ho capito su cosa voglio puntare: viaggi, culture del mondo, natura e mondo giovanile. I romanzi, in compenso, sono ancora segregati in qualche cartella del pc che non va mai aperta, come il vaso di Pandora.

Il mio motto è “Vivi per passione e appassionati per vivere”, ma può cambiare più spesso degli stati di WhatsApp a seconda delle necessità. Se mi dovessi descrivere userei le tre parole che più spesso mi vengono associate da chi mi conosce: determinato, (troppo) testardo e spirito libero. In realtà sono quattro parole, ma non riuscivo a riassumere il tutto in meno: in fondo, mica sono lo scrittore perfetto.

Oltre che Insularis, ho scritto le versioni precedenti di questo blog: Rive d’Oceania (2013-2015) e Rive – Il mondo delle isole (2016). Ho gestito un altro blog tra il 2010 e il 2011.

Scrivo inoltre per il ViviPadova, il magazine degli studenti dell’ateneo padovano. Potete trovare i miei articoli qui.