La storia dell’Australia terrorizzata dai conigli sembra patetica come gli elefanti dei cartoni che scappano dai topolini. Come può la nazione che vanta squali bianchi, coccodrilli marini, cubomeduse, serpenti e ragni letali temere un animale così silenzioso, pacifico, tenero, puffoso? Tutto si riduce alle tre attività in cui i conigli sono professionisti: riprodursi, mangiare e intenerire le persone. La terza risulta di particolare utilità quando i conigli vengono per la prima volta liberati nel continente australiano. Questa lunga storia di odio inizia infatti nel 1859, quando il proprietario terriero inglese Thomas Austin decide di liberare 24 coniglietti, ibridi di due razze, per poterli cacciare, sostenendo che fossero innocui. Dalla sua tenuta nello statoRead More →

Cosa vuol dire essere un uomo e come lo si diventa? Ogni società e perfino ogni persona può rispondere in modo diverso a seconda della sua provenienza e delle sue convinzioni. Spesso, comunque, un vero uomo è caratterizzato da forza fisica, caratteriale e spirituale, il cui sviluppo è affidato alla crescita, all’educazione o a precisi riti di passaggio. Se in un’isola c’è chi si prepara a diventare adulto con il bungee jumping e rischia di rompersi l’osso del collo, c’è un altro posto nel mondo dove i ragazzi crescono solo se ingoiano il seme. Non quello delle piante. Succede nelle Highlands, l’altopiano che attraversa l’isola della Nuova Guinea, a nord dell’Australia.Read More →